December 12, 2009

Verità e giustizia non possono aspettare

Sviluppi in tema di diritti umani in Libia e ostacoli istituzionali

I. Sintesi
II. Raccomandazioni
III. Metodologia
IV. Contesto
Reintegro internazionale
Iniziative di riforma
V. Libertà di espressione
Procedimenti a carico di giornalisti
Obblighi internazionali della Libia e legislazione libica
VI. Libertà di riunione e di associazione
Libertà di riunione
Nessuna organizzazione non governativa indipendente
Criminalizzazione della libertà di associazione
Tentativo del 2008 di istituire una organizzazione per i diritti umani
Obblighi internazionali della Libia
VII. Violazioni da parte dell’Agenzia per la sicurezza interna
Detenzione arbitraria
Mahmoud Boushima
Abdellatif Al-Raqoubi
Prigionieri politici
Abdelnasser al-Rabbasi
Mahmud Matar
Fathi al-Jahmi
Sparizione
Jaballa Hamed Matar e Izzat al-Megaryef
Mansur al-Kikhya
Imam Sayyed Musa Sadr
Decesso in custodia
Ismail Ibrahim Al Khazmi
VIII. Violazioni gravi e impunità
Le uccisioni di Abu Salim del 1996
Dal diniego ufficiale ad una sommessa ammissione
Offerte di risarcimento ma non di verità
Attivismo senza precedenti – le richieste delle famiglie
Obblighi della Libia ai sensi del diritto internazionale
IX. Il Tribunale per la Sicurezza di Stato – un nuovo Tribunale del popolo?
Abdelhakim Al-Khoweildy
Mohamed al-Shoro’eyya
Il caso di Idris Boufayed, Jamal el Haji ed altri 12
Il caso di Shukri Sahil
X. La pena di morte
Ringraziamenti
Allegati: lettere alle autorità

Traduzione dall’inglese a cura di Anna Ongaro